Tag: art

VerdeAzzurro 2024: da lunedì 20 maggio aperte le iscrizioni ai centri estivi de “Il Ponte”

Da lunedì 20 maggio fino a lunedì 3 giugno 2024 sono aperte le iscrizioni ai Centri Estivi organizzati dall’Associazione Culturale “Il Ponte” per il Comune di Empoli.

Anche quest’anno ai partecipanti, seguiti da personale qualificato, verranno proposte iniziative e attività di varia natura facilmente accessibili per trascorrere in modo piacevole e divertente il lungo periodo delle vacanze estive, rispondendo altresì alle esigenze dei genitori che lavorano.

I centri estivi saranno ospitati sia presso alcuni edifici scolastici nel territorio del Comune di Empoli sia nei locali dell’Associazione Culturale “Il Ponte” siti in Via Ferrucci, 12 con orario a libera scelta dalle 8:30 alle 16:30 oppure dalle 8:30 alle 13:30.

La proposta formativa si arricchisce rispetto allo scorso anno: oltre che nei consueti periodi di giugno e luglio, verranno proposte attività anche nella prima settimana di agosto e settembre.

Ogni centro estivo avrà un tema principale sul quale verranno programmate le attività svolte.
Bambini e ragazzi saranno quotidianamente coinvolti in laboratori di grafica e pittura, costruzione di oggetti e giochi con materiale di recupero, laboratori di lettura e drammatizzazione, attività ludico-motorie quali giochi di squadra-corsa-salto-lanci e brevi escursioni sul territorio sia a piedi che con il pulmino presso aree verdi e punti di interesse relativi al tema trattato.
Tutte le attività si pongono la finalità del divertirsi assieme favorendo e potenziando le capacità relazionali in un contesto inclusivo e positivo nel quale ogni partecipante possa maturare capacità di azione diretta, di esplorazione, di riflessione.

Dal 10 al 28 giugno sarà la volta del Centro Estivo “Il Baule delle Arti”, rivolto ai bambini da 7 a 11 anni e ospitato presso la Scuola Primaria “Jacopo Carrucci” a Pontorme; nella settimana dal 10 al 14 giugno le attività si terranno presso la sede dell’Associazione Culturale “Il Ponte”.
Esplorazione e sperimentazione delle diverse tecniche artistiche saranno il cuore pulsante delle iniziative proposte.

Dal 1° al 26 luglio toccherà ai Centri Estivi “EstArte” e “In viaggio con Marco Polo… si parte!”.
Il primo si svolgerà presso le Scuole dell’Infanzia “Rodari” in Carraia e “Valgardena”, sarà aperto a tutti i bambini da 4 a 6 anni e offrirà ad ognuno l’opportunità di sperimentare e potenziare la propria creatività cimentandosi nei diversi stili artistici e nella realizzazione di oggetti con materiali di recupero.
Il secondo, interamente dedicato al mondo dei viaggi e dell’esplorazione, si rivolgerà a tutti i bambini da 7 a 11 anni e verrà ospitato ancora una volta presso la Scuola Primaria “Jacopo Carrucci”.

Spazio all’esplorazione degli sport olimpici al Centro Estivo “Di cerchio in cerchio… anche noi alle Olimpiadi!”, che si terrà dal 29 luglio al 9 agosto. Le attività, rivolte sia ai bambini da 4 a 6 anni che da 7 a 11 anni, si terranno unicamente presso la Scuola Primaria “Jacopo Carrucci”.

Concluderà la ricca proposta formativa il Centro Estivo “L’estate sta finendo”, durante il quale i partecipanti verranno accompagnati verso il nuovo anno scolastico attraverso il coinvolgimento in attività a carattere artistico-musicale. Le iniziative, che si svolgeranno presso la sede dell’Associazione Culturale “Il Ponte”, sono rivolte sia ai bambini da 4 a 6 anni che da 7 a 11 anni.

Il costo dei centri estivi comprende tutte le attività previste e il servizio mensa.
È possibile usufruire di agevolazioni sulla base del reddito risultante da Certificazione ISEE: coloro che la richiedono dovranno presentare, al momento dell’iscrizione, la Certificazione ISEE in corso di validità.

Le iscrizioni possono essere effettuate dal 20 maggio fino al 3 giugno presso la reception dell’associazione, aperta al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 10:00 alle 12.30, il lunedì, il giovedì e il venerdì dalle 16:30 alle 18:30 e sabato 25 maggio e 1° giugno dalle 9:30 alle 12:30.

Per informazioni è possibile contattare l’associazione al telefono fisso 0571 73916, al cellulare (anche con un messaggio WhatsApp) al 335 5417264, all’indirizzo mail info@associazioneculturaleilponte.it; è inoltre possibile seguire le pagine Facebook Associazione Culturale “Il Ponte” e Instagram @ass.ilponte e iscriversi ai nuovi canali WhatsApp e Telegram Le ultime novità… in Ponte! per restare aggiornati sulle attività proposte dell’associazione.

Bimbi… venite a divertirvi con noi!

Condividi

600 anni di Masolino da Panicale a Empoli: lezione straordinaria Libera Università martedì 23 aprile 2024

Empoli 2024. Masolino e gli albori del Rinascimento: questo il titolo della lezione straordinaria della Libera Università dell’Associazione Culturale “Il Ponte” organizzata in occasione dei 600 anni della presenza a Empoli del pittore Masolino da Panicale, chiamato nel 1424 dai confratelli della Compagnia della Croce a decorare la cappella di S. Elena nella chiesa agostiniana di S. Stefano. Qui il pittore lascerà altre preziose testimonianze della sua arte insieme allo stupendo Vir dolorum dell’antico battistero della Collegiata di S. Andrea, oggi tra le opere più conosciute e significative dell’omonimo museo.

Il Comune di Empoli, per celebrare questa ricorrenza, si è fatto promotore di una importante mostra, aperta da aprile a luglio 2024 nelle due sedi del Museo della Collegiata di Sant’Andrea e della Chiesa di Santo Stefano degli Agostiniani, volta ad indagare il contesto storico-artistico dove è maturato il personalissimo e innovativo linguaggio figurativo di Masolino, «dipintore da Firenze», che contribuirà in modo determinante allo sviluppo della pittura del primo Quattrocento fiorentino.

L’incontro promosso dall’Associazione Culturale “Il Ponte”, che sarà tenuto dalla guida turistica Elisa Boldrini, vuole essere una breve introduzione ai temi e ai protagonisti della mostra e un invito alla sua visita, di sicuro interesse per comprendere l’orizzonte culturale nel quale Empoli si presenta come uno dei centri più rilevanti di questa importante fase di sperimentazione dell’arte del Rinascimento.

La lezione si svolgerà martedì 23 aprile 2024 alle ore 16 presso il Centro XXIV Luglio in Via Ferrucci, 12 (angolo piazza XXIV Luglio) a Empoli; il costo è pari a 10 euro.

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare l’associazione al telefono fisso 0571 73916, al cellulare (anche con un messaggio WhatsApp) al 335 5417264, all’indirizzo mail info@associazioneculturaleilponte.it; è inoltre possibile seguire le pagine Facebook Associazione Culturale “Il Ponte” e Instagram @ass.ilponte, visitare il sito www.associazioneculturaleilponte.it e iscriversi ai nuovi canali WhatsApp e Telegram “Le ultime novità… in Ponte!” per restare aggiornati sulle attività proposte dell’associazione.

Condividi

Il plastico del nuovo Teatro Comunale empolese “Il Ferruccio” fa tappa al Ponte: le iniziative in programma

Prosegue il tour del plastico del nuovo Teatro Comunale “Il Ferruccio” che farà tappa presso l’Associazione Culturale “Il Ponte” di Empoli (FI) dal 1° all’8 febbraio 2023.

Per l’occasione è stato realizzato un cartellone ricco di eventi.

Mercoledì 1° febbraio alle ore 16:30, sarà il turno di Leonardo Giovanni Terreni che presenterà il suo libro “Un archeologo allo specchio”, avvincente romanzo giallo interamente ambientato nella splendida e suggestiva cornice toscana dell’Isola d’Elba.

Giovedì 2 febbraio alle ore 16:00 sarà la volta di Lorenzo Ancillotti che, con il suo coinvolgente stile comunicativo, farà da guida in un viaggio nel mondo del teatro musicale italiano con una conferenza dal titolo “Cronache e aneddoti del teatro musicale italiano”.

Il ricco pomeriggio proseguirà con la presentazione del plastico del nuovo Teatro “Il Ferruccio” che si terrà alle ore 18:00 alla presenza dell’Assessora alla Cultura del Comune di Empoli Giulia Terreni.

La giornata si concluderà con un piacevole aperitivo.

Venerdì 3 febbraio alle ore 21:00 sarà protagonista Sandra Ragionieri Scotti che presenterà per la prima volta il suo nuovo libro “Risalire sulla giostra”, un toccante racconto incentrato sui veri affetti delle nostre esistenze e su ciò per cui è fondamentale lottare.

Dialogherà con l’autrice l’Assessore all’Ambiente del Comune di Empoli Massimo Marconcini.

Da sabato 4 a lunedì 6 febbraio dalle ore 16:00 alle ore 20:00 sarà la volta dell’interessante mostra delle opere dei corsisti del laboratorio di intarsio e pittura dell’Associazione Culturale “Il Ponte”.

La partecipazione agli eventi è libera e gratuita.

Tutte le suddette iniziative si svolgeranno presso il Centro XXIV Luglio in via Ferrucci, 12 a Empoli (angolo piazza XXIV Luglio).

Il plastico del Teatro “Il Ferruccio” sarà visitabile anche negli orari di apertura della reception della nostra associazione, ovvero il martedì e il mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 oppure il giovedì e il venerdì dalle 16:30 alle 18:30. Per ulteriori  informazioni è possibile contattare l’associazione al telefono fisso 0571 73916, al cellulare (anche con un messaggio WhatsApp) al 335 5417264 oppure all’indirizzo mail info@associazioneculturaleilponte.it; è inoltre possibile visitare le pagine Facebook Associazione Culturale “Il Ponte” e Instagram @ass.ilponte.

Condividi